Mostra 5 Risultato(i)
Povertà e sfruttamento Razzismo

Marlene Dumas

Nata nel 1953 a Kuilsrivier in Sudafrica, Marlene Dumas rappresenta una delle potenze femminili più forti nel mondo artistico e si inserisce in pieno nell’arte post-femminista di rottura. L’artista studia a Città del Capo nei primi anni settanta, per poi trasferirsi nel 1976 in Olanda, ad Amsterdam dove si laurea presso il dipartimento di psicologia …

Razzismo Sessismo

Oliviero Toscani

  Oliviero Toscani, celebre pubblicitario e fotografo italiano, nasce a Milano nel 1942. Nel corso degli anni Toscani ridisegna i parametri morali del mondo degli “advertisemnts”, impiegando il proprio senso artistico ed estetico, seguito da un tocco di genio, alla creazione di immagini e scatti struggenti e provocatori. Studia presso l’Università Delle Arti di Zurigo …

Politica Razzismo

Anselm Kiefer

  Anselm Kiefer, esponente della corrente neoespressionistica tedesca, è un artista eclettico e innovativo. Nasce a Donaueschingen nel 1945. Negli anni sessanta si iscrive a giurisprudenza che lascerà nel 1966 per intraprendere gli studi di pittura, inizialmente con Peter Dreher e Horst Antes, poi nel 1972 ci fu l’incontro con il pittore Joseph Beuys e …

Razzismo

Adrian Piper: arte contro il razzismo

Adrian Margaret Smith Piper è un’artista afro-americana nata a New York City nel 1946. I suoi lavori sono incentrati sull’analisi della “patologia visiva” del razzismo: sull’immagine determinata dalla società e sugli stereotipi diffusi negli anni ’90 dell’uomo afro-americano. Nell’opera “Quattro intrusi più sistemi d’allarme”, del 1980, il pubblico viene messo di fronte a delle fotografie …