Europa

Oksana Mas

Oksana Mas è un’artista contemporanea ucraina nata nel 1969 che vive e lavora a Odessa. Dopo il diploma in storia dell’arte, si è laureata in filosofia e ha quindi intrapreso la carriera d’artista.

Tra le sue opere, esposta alla Biennale di Venezia 2011, c’è “Post-vs-Proto-Renaissance”, un’installazione monumentale alta 92 e lunga 134 metri, composta da 3.640.000 uova di legno dipinte. Le uova colorate realizzano un’architettura che mima la forma di un mosaico in cui i singoli tasselli sono costituiti dal marchio iconografico dipinto sulle uova. Il riferimento storico del progetto è l’opera dei fratelli proto-rinascimentali Van Eyck, originari delle Fiandre.

Il lavoro di Oksana Mas è una fusione tra arte antica e moderna, con un’iconografia che va dalla storia dei peccati passati, alla speranza per il futuro. A seconda della distanza, la struttura può essere assimilata a un mosaico o a un file digitale di uova-pixel, dove ognuna rappresenta il drammatico destino dell’uomo.