Blu

Blu è uno dei più grandi street artist italiani contemporanei, originario di Senigallia e cresciuto a Bologna. La sua tecnica passa dall’utilizzo della tradizionale bolboletta spray, alla scelta delle vernici a tempera, fatte scivolare su enormi superfici dei muri urbani attraverso rulli montati su bastoni.

I disegni di Blu richiamano il mondo del fumetto e dei videogiochi, giocando con i connotati delle figure umane. Questi umanoidi enigmatici e inquietanti richiamano l’immaginario surrealista e la pop art, con riferimenti alla tecnologia digitale e all’informatica.

Oltre alla pittura murale, l’artista ha realizzato anche una serie di video artistici: animazioni digitali in cui i suoi graffiti prendono vita, come “Big Bang Big Boom” del 2010.

Blu ha lavorato anche in gruppo, soprattutto con la writer Ericailcane, che affiancava i suoi animali bizzarri agli ironici umanoidi di Blu. I murales dell’artista sono diffusi in tutta Europa, ma anche in America del nord, America del sud e Palestina. Tutti i disegni sono stati studiati per dialogare con tessuti urbani stroricamente e geograficamente determinati e società completamente diverse.