Frasi, aforismi e citazioni di Pablo Picasso


Tutto quello che puoi immaginare è reale.

Un buon artista copia, un grande artista ruba.

Ogni valore positivo ha il suo prezzo da pagare… come il genio di Einstein ha portato a Hiroshima.

L’arte non è l’applicazione di un canone di bellezza ma è ciò che l’istinto e il cervello elabora al di la ogni canone. Quando amiamo una donna non le misuriamo gli arti.

L’arte spazza via dall’anima la polvere cre crea la vita di tutti i giorni.

Dipingo gli oggetti come li penso, non come li vedo.

Quando amiamo una donna non iniziamo a misurare le sue estremità

Cerco di fare sempre quello che non riesco a fare, cosi’ imparo a farlo.

L’arte è un dito nel culo della borghesia.

L’arte è una menzogna che porta a galla la verità.

L’amore è l’unica cosa che disseta la vita.

Tutti i bambini sono artisti. Il problema è rimanere artisti anche da adulti.

40 anni è quell’età in cui ci si sente finalmente giovani. Ma è troppo tardi.

L’azione è la chiave del successo.

Voglio vivere la vita di un uomo povero, ma avendo tanti soldi.

Ci vuole tempo per diventare giovani.

L’ispirazione esiste, ma sarà lei a trovare il tuo lavoro.

Ogni atto di creazione è prima di tutto un atto di distruzione.

La manifestazione ha luogo dallo Spirito. Non ha luogo dalla forma, dal mondo fisico.  Ciò che vuoi che si manifesti prima o poi succederà.

Un’idea è un inizio e nient’altro. Dal momento in cui inizi ad elaborarla si trasforma in pensiero.

I colori, come altre propieta’, seguono l’andamento delle emozioni.

Non credo nella sfortuna. Nella storia ci sono solo incontri, non esistono situazioni non fortunate.

Io non cerco. Io trovo.

Per disegnare devi chiudere gli occhi e cantare.

L’armonia nascosta è meglio dell’armonia ovvia.

I computer sono inutili, possono solo darti risposte.

Farsi odiare è piu’ difficile che farsi amare.

Ci sono solo due tipi di donna: la dea e lo zerbino.